Logo studio Capaccio

26.08.2017 - Quando è ammesso il ricorso al lavoro intermittente (o a chiamata)

Quando si può ricorrere al lavoro intermittente (a chiamata)?

Si può ricorrere al contratto di lavoro intermittente (o a chiamata o job on call):

  • nei termini previsti dai contratti collettivi di lavoro: in mancanza di contratto collettivo, i casi sono individuati con decreto del ministro del Lavoro;
  • con soggetti con meno di 24 anni di età, purché le prestazioni lavorative siano svolte entro il 25° anno, e con più di 55 anni.
  • per le attività previste dal regio decreto 2657 del 1923.

Per informazioni, assistenza e preventivo contattaci

News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


03.03.2022
Sometimes Art is just under the dust Apri


14.01.2022
Camera di Commercio di Milano Apri


14.01.2022
Camera di Commercio di Milano Apri


30.11.2021
Cryptoavvocato Apri

© 2022 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com