Logo studio Capaccio

30.09.2013 - Da domani scatta l'aumento dell'IVA al 22%

L’articolo 40, comma 1-ter, decreto legge 6 luglio 2011, n. 98, prevede che a partire dal 01 ottobre 2013 l’IVA ordinaria al 21% aumenterà al 22%.

Nonostante fosse possibile un rinvio dell’aumento dell’IVA, come appreso dagli organi di stampa, a causa delle vicende riguardanti il governo, non è stato approvato il decreto legge che posticipasse l’entrata in vigore di tale aumento.

Pertanto a partire da domani 01 OTTOBRE 2013 le attività soggette al 21%, dovranno applicare la nuova aliquota del 22%.

Alcune delle attività coinvolte nella modifica sono parrucchieri, estetisti, studi commercialisti, commercianti di abbigliamento, cartoleria, articoli per parrucchieri, bigiotteria, attività di metal meccanica, agenti di commercio, imprese edili (limitatamente alle attività non soggette a riduzione), copisterie, attività di riparazione e manutenzione, consulenze, agenzie immobiliari, ingenieri, ect.

L'aumento non si applica alle attività soggette all'aliquota ridotta del 4 e del 10%, come ad esempio panifici, pizzerie, trasporto con conducente, bar.

Tutto ciò premesso, vorremmo portare alla Vostra attenzione quanto segue:

  • per coloro che vorranno aggiornare i propri listini , sarà necessario determinare il nuovo prezzo di vendita, utilizzando la seguente formula: prezzo di vendita precedente (comprensivo di IVA) x 1,008264
  • per coloro che annotano le loro operazioni nel registro dei corrispettivi, sarà necessario indicare i corrispettivi nell’apposita colonna
  • per quanto riguarda le cessioni di beni, se la consegna verrà effettuata entro il 30 settembre 2013 (come da relativo documento di trasporto), l’IVA applicata sarà quella del 21%, in caso di consegna a partire dal 01 ottobre 2013 l’IVA sarà al 22%.

Per maggiori informazioni e assistenza

contattaci

News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


03.03.2022
Sometimes Art is just under the dust Apri


14.01.2022
Camera di Commercio di Milano Apri


14.01.2022
Camera di Commercio di Milano Apri


30.11.2021
Cryptoavvocato Apri

© 2022 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com