immagine_rss
Scelta lingua: RU Scelta lingua: RO Scelta lingua: PL Scelta lingua: EN Scelta lingua: IT_off

UTILIZZO DEI COOKIES

Facciamo uso di Google Analytics per monitorare il numero delle visite al nostro sito ed il comportamento dei visitatori durante la navigazione.

Per garantire la tua privacy, utilizziamo l’anonimizzazione del tuo indirizzo IP, la creazione di uno UserID variabile ed impediamo che Analytics salvi dei cookie all’interno del tuo browser.

Nessuna pagina dei nostri siti nella quale vengano richiesti i tuoi dati personali viene fatta scandagliare da Google Analytics.

Nessun altro prodotto di Google è collegato ai dati raccolti da Analytics.

All’interno del nostro sito non facciamo uso di nessun altro strumento di terzi che potrebbe profilare i visitatori, e non incorporiamo alcun legame con i social network.

Utilizziamo un singolo cookie al solo scopo di non presentarti ogni volta l’informativa sull’uso dei cookie.

Argomento:     

21.05.2020 - Anche agli enti non commerciali i crediti di imposta per l'acquisto di dispositivi di protezione

Con l’articolo 125, il DL ha previsto un credito di imposta pari al 60% delle spese sostenute, per un importo massimo di euro 60.000, per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione. Sono ammessi al beneficio anche gli enti non commerciali, oltre a imprese e professionisti

Il credito sarà utilizzabile nella dichiarazione dei redditi per il 2020 (quindi nel 2021), oppure in compensazione.

IMPORTANTE

Per l’uso effettivo del credito bisognerà attendere un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate che entro trenta giorni dalla entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto.

Per completezza si riportano qui di seguito informazioni necessarie a stimare la data di possibile emanazione del decreto

  • 60 giorni per la conversione del decreto
  • Pubblicazione della legge sulla Gazzetta Ufficiale
  • 15 giorni di vacatio legis (il tempo che deve trascorrere tra la pubblicazione della legge e la sua entrata in vigore)
  • 30 giorni di tempo per l’emanazione del provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate

Tempo stimato totale 105 giorni a decorrere dal 20 maggio 2020

=======================================

Per informazioni, assistenza e preventivo contattaci