Logo studio Capaccio

23.09.2015 - Regime dei minimi: quesito

Spettabile Studio chiedo gentilmente l'invio di informazioni inerenti l'apertura di partita IVA rif. consulente aziendale settore commercio, quali sono le agevolazioni fiscali ed i vincoli relativi (fatturato minimo, nr aziende ecc.).

Al momento, per un'attività dal modesto giro di affari, l'inquadramento più conveniente è descritto dal regime dei minimi

Per quanto riguarda

CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

Il professionista, se non ha una cassa di previdenza (come nel caso di architetti, ingegneri, medici, dottori commercialisti e simili) deve iscriversi alla gestione separata dell'Inps. L'aliquota da versare è, per l'anno 2015, pari al 27,72% del reddito conseguito (vedi circolare INPS 58 dell'11-03-2015).

IMPOSTA SOSTITUTIVA

Al reddito conseguito verrà applicata un'imposta sostitutiva del 5%

ADEMPIMENTI CONTABILI

:
  • numerazione e conservazione delle fatture emesse e ricevute
  • dichiarazione dei redditi

Per maggiori informazioni, preventivo e assistenza contattaci

News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


11.06.2024
Coin Tracking Apri


06.10.2023
Dipartimento per lo sport Apri


08.04.2023
thecryptogateway Apri


24.02.2023
https://youngplatform.com/ Apri

© 2024 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com