Logo studio Capaccio

05.01.2015 - Comunicazione dei beni concessi in godimento a soci e familari

E’ importante ricordare la delicatezza e la complessità del regime fiscale dei beni dell’impresa concessi in godimento a soci o familiari dell’imprenditore, applicabili dal 2012 (introdotto dall’art. 2 co. 36-terdecies - 36-duodevicies del DL 13.8.2011 n. 138, conv. L. 14.9.2011 n. 148) :

  • per il socio/familiare costituisce reddito diverso, su cui pagare le imposte (art. 67 del TUIR) la differenza tra il valore di mercato e il corrispettivo annuo per la concessione in godimento dei beni dell’impresa (se di valore non superiore a 3.000,00 euro, al netto dell’IVA);
  • i costi relativi ai beni dell’impresa concessi in godimento a soci o familiari dell’imprenditore per un corrispettivo annuo inferiore al valore di mercato del diritto di godimento non sono deducibili.

Spesso capita che l’imprenditore o il socio apportino nell’impresa o nella società soldi propri. Anche il questo caso è necessario dare al fisco evidenza di tale apporto, tranne nel caso in cui l’apporto non superi i 3.600 euro. (l’art. 2 co. 36-septiesdecies del suddetto DL 138/2011).

Obiettivo delle due norme:

  • scoraggiare l’utilizzo a titolo personale, da parte dei soci o dei familiari dell’imprenditore, di beni intestati a società commerciali oppure a imprese individuali;
  • fornire dati utili per l’applicazione del redditometro in capo ai soci/familiari.

Di queste posizioni deve essere informata l’Agenzia delle Entrate, con un’apposita comunicazione, tenendo presente che gli effetti economici, per la società, gli imprenditori e i familiari coinvolti, si riflettono sulla dichiarazione dei redditi e sull’ammontare delle imposte da pagare.

dichiarazione di utilizzo e finanziamenti ricevuti

dichiarazione di non concessione

per approfondire l'argomento

Finanziamenti e beni in godimento a soci e familiari:quali inserire?

http://www.studiocapaccio.eu/articoli.php?id=790&lng=IT


Per maggiori informazioni, assistenza e preventivo contattaci


News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


11.06.2024
Coin Tracking Apri


06.10.2023
Dipartimento per lo sport Apri


08.04.2023
thecryptogateway Apri


24.02.2023
https://youngplatform.com/ Apri

© 2024 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com