Logo studio Capaccio

09.06.2013 - UNICO 2013, l'Agenzia permette di recuperare i dati del modello dell'anno precedente

Una buona notizia per gli amanti del modello Unico fai da te.

Più facile compilare il modello Unico 2013 per le persone fisiche che utilizzano FiscOnline, il servizio web disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Chi presenta la dichiarazione dei redditi con UnicOnlinePF 2013 ha, infatti, la possibilità di “importare” nel proprio modello Unico diverse informazioni contenute nella dichiarazione dei redditi 2012, anche se si tratta del modello 730.

In questo modo si evitano errori e si risparmia tempo.

Disponibili nel modello i dati della precedente dichiarazione

Utilizzando UnicOnlinePF 2013, i contribuenti avranno a disposizione tutte le informazioni che in genere non subiscono variazioni da un anno all’altro, come, ad esempio, i dati anagrafici, i familiari a carico, i dati dei terreni e dei fabbricati, le spese sostenute per le ristrutturazioni e il risparmio energetico.

Tutte queste informazioni vanno confermate, se corrette, oppure modificate se sono intervenute variazioni.

Crediti di imposta e versamenti a portata di mouse

Per chi è utente di FiscOnline, e quindi è già in possesso del codice Pin, è sufficiente accedere all’area riservata e scaricare il file che contiene le informazioni relative alla dichiarazione 2012.

Allo stesso tempo potranno essere acquisiti eventuali eccedenze o crediti d’imposta maturati lo scorso anno.

In più, è possibile accedere ai dati relativi ai versamenti e alle compensazioni effettuati con il modello F24 nel corso del 2012.

I nuovi utenti che vorranno utilizzare UnicOnlinePF 2013 avranno a disposizione il file dopo circa 5 giorni dalla richiesta della registrazione a FiscOnline.

Entrare nel mondo FiscoOnline

Con FiscOnline è possibile gestire la propria posizione fiscale direttamente dal Pc risparmiando tempo ed evitando le code in Ufficio.

Per ricevere il Pin basta andare al link del sito dell’Agenzia “Non sei ancora registrato”.

Inserendo alcuni dati personali, si riceve subito la prima parte del Pin.

La password di accesso e la seconda parte del codice vengono inviate per posta al domicilio del contribuente.

Fonte: http://www.agenziaentrate.gov.it

News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


11.06.2024
Coin Tracking Apri


06.10.2023
Dipartimento per lo sport Apri


08.04.2023
thecryptogateway Apri


24.02.2023
https://youngplatform.com/ Apri

© 2024 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com