Logo studio Capaccio

06.04.2021 - Esenti da Iva le cessioni a favore di associazioni senza scopo di lucro

Le cessioni gratuite di beni effettuate da imprese ad “associazioni riconosciute o fondazioni aventi esclusivamente finalità di assistenza, beneficienza, educazione, istruzione, studio e ricerca scientifica” oppure ad enti che abbiano la qualifica tributaria di ONLUS – Organizzazione non lucrativa di utilità sociale sono operazioni esenti dall'IVA, ai sensi del numero 12 dell'art. 10 del DPR 633/1972, se rientrano nei casi indicati al numero 4 del comma 2° dell'art. 2 dello stesso DPR. Bisogna quindi distinguere tra

  • beni la cui produzione o commercializzazione rappresentano attività tipica dell'impresa ceduti gratuitamente sono quelli la cui produzione o il cui commercio rientrano nell'attività propria (o tipica) dell'impresa,
  • beni ceduti gratuitamente che non appartengono all'attività tipica dell'impresa, in questo caso ogni singolo bene ceduto gratis deve rispettare il limite di costo unitario di 50 Euro.

Per informazioni, assistenza e preventivo contattaci a Trezzo sull'Adda

News


22.06.2021
Assegno temporaneo per i figli minori: attuazione della misura Leggi


11.05.2021
Quanto vale il mercato dei certificati digitali NFT Leggi


29.04.2021
Il fisco inglese a caccia di redditi immobiliari in Italia Leggi


28.04.2021
The English taxman on the hunt for real estate income in Italy Leggi

Siti consigliati


11.06.2024
Coin Tracking Apri


06.10.2023
Dipartimento per lo sport Apri


08.04.2023
thecryptogateway Apri


24.02.2023
https://youngplatform.com/ Apri

© 2024 Studio Capaccio | P.Iva 02612570966 | Privacy | Realizzato da newgst.com